Studente PELATELLI, MARTINA
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Scienze Economiche e Sociali
Corso di studio INTERNATIONAL ECONOMICS AND COMMERCE
Anno Accademico 2020
Data dell'esame finale 2021-10-15
Titolo italiano ICT and economic growth in the EU
Titolo inglese ICT and economic growth in the EU
Abstract in italiano Lo sviluppo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC in italiano e ICT in inglese) ha aperto la strada a infinite possibilità, consentendo un’ampia comunicazione e un facile accesso alla conoscenza e alle informazioni. Nel corso degli anni, molti studi empirici hanno dimostrato come gli investimenti in ICT contribuiscano alla crescita della produttività, sia a livello macroeconomico che microeconomico. Tale risultato è dovuto a miglioramenti ottenuti nelle tecniche e nei dati utilizzati per le analisi, favoriti anche dallo stesso sviluppo delle ICT, che hanno portato a smentire il famoso paradosso della produttività introdotto da Solow, secondo cui il contributo dei computer non era captato dalle statistiche sulla produttività. Dopo una prima illustrazione sulla performance dell’Unione Europea e dei suoi stati membri nel settore ICT, questo lavoro offre una misura del contributo fornito dal capitale ICT alla crescita del valore aggiunto e della produttività del lavoro, utilizzando dati panel per undici paesi europei nel periodo 1995-2016. I risultati mostrano un contributo positivo proveniente dagli investimenti in capitale ICT, ma tale contributo risulta essere diverso a seconda del periodo analizzato. In particolare, nel periodo precedente la crisi finanziaria del 2008, il capitale ICT registra un contributo inferiore rispetto al periodo immediatamente successivo.
Abstract in inglese The development of Information and Communication Technologies (ICT) has created limitless opportunities for broad communication and easy access to knowledge and information. Over the years, many empirical studies have shown how investments in ICT contribute to productivity growth at both the macroeconomic and microeconomic levels. This result is due to advancements in the techniques and data used for the analysis, also favoured by the advancement of ICT itself, which led to the denial of Solow’s famous productivity paradox, according to which the contribution of computers was not captured by productivity statistics. Following an initial illustration of the European Union and its member countries' performance in the ICT sector, this work offers a measure of the contribution provided by ICT capital to value added and labour productivity growth, using panel data for eleven European countries over the period 1995-2016. The results show a positive contribution from ICT capital investments, but this contribution appears to vary depending on the period studied. More specifically, ICT capital contribution is lower in the period preceding the 2008 financial crisis than in the subsequent period.
Relatore STERLACCHINI, ALESSANDRO
Appare nelle tipologie: Laurea specialistica, magistrale, ciclo unico
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
Frontespizio firmato - 1093585.pdf   fino a2023-10-15 336.92 kB Adobe PDF
ICT and economic growth in the EU - 1093585.pdf   fino a2023-10-15 7.29 MB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/1187