Studente RIPANTI, LUCA
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Scienze Biomediche e Sanita' Pubblica
Corso di studio Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere)
Anno Accademico 2019
Data dell'esame finale 2021-04-27
Titolo italiano Efficacia del metodo teach back rivolto al paziente affetto da diabete di tipo 2: una revisione narrativa della letteratura
Titolo inglese Efficacy of the teach back method on type 2 diabetic patients: a narrative literature review
Abstract in italiano Introduzione: Mezzo miliardo di persone al mondo è affetto da diabete, con costi altissimi in termini di sofferenza, complicazioni e spese dei farmaci. L’educazione gioca un ruolo chiave nel trattamento di questa patologia. Una strategia educativa volta a favorire la comprensione delle informazioni è il metodo teach-back. L’operatore sanitario può avvalersi di questa tecnica, che consiste in una verifica di quanto ha compreso il paziente, chiedendogli di ripetere a parole proprie i contenuti che gli sono stati forniti. Obiettivo: Valutazione dell’efficacia del teach-back method rivolto alla persona affetta da diabete di tipo 2. In particolare, l’efficacia è stata considerata rispetto al livello di aderenza terapeutica e dell’emoglobina glicata. Materiali e metodi: Si è effettuata una revisione della letteratura scientifica, ricercando gli studi all’interno della banca dati Medline tramite il motore di ricerca Pubmed. Risultati: Sono stati reperiti 553 articoli, di questi sono stati selezionati 7 studi. I risultati degli studi selezionati dimostrano come l’intervento educativo attuato attraverso il teach back porti a miglioramenti statisticamente significativi per quanto concerne la comprensione della patologia diabete, i valori di emoglobina glicata e i livelli di aderenza terapeutica. Discussione: Il metodo teach back può essere efficace su molteplici aspetti, sia quando utilizzato singolarmente come tecnica educativa, sia quando integrato ad altri programmi di educazione. La sua efficacia inoltre, pare non limitarsi a chi ha un’adeguata alfabetizzazione sanitaria, ma anche a chi ha un basso livello di alfabetizzazione sanitaria. Conclusione: Il diabete come condizione patologica cronica necessita di una educazione appropriata perché sono i comportamenti che la persona assume a fare la differenza nel trattamento e nell’andamento clinico della patologia. Sembra perciò opportuno valutare quale strategia educativa adottare e verificare se i diversi metodi educativi adottati siano supportati dalla letteratura scientifica in termini di efficacia. Dalla revisione condotta appare come la tecnica del teach back è efficace su aspetti di rilievo per una patologia cronica come il diabete. Parole chiave: diabete di tipo 2, metodo teach-back, educazione, health literacy.
Abstract in inglese Introduction: Half billion people in the word suffer from diabetes, whit extremely high costs in terms of suffering, complications and drug costs. Education plays a key role in the treatment of this pathology. An educaional strategy aimed at fostering understanding of information is the teach back method. Helathcare professionals can use this technique which consist in verifying what the patient has understood, asking him or her to repeat in his or own words what has been explained. Objectives: Evaluation of the effectiveness of the teach-back method in patients suffering with type 2 diabetes. In particular, the effectiveness was considered with respect to the level of therapeutic adherence and glycated hemoglobin. Methods: A literature review was carried out to explore studies within the Medline datebase using the Pubmed search engine. Results: The selected studies showed statistically significant improvements in understanding diabetes pathology glycated hemoglobin values and therapeutic adherence levels. Discussion: The teach-back method can be effective under various aspects, both when used individually as an educational technique, and when intergrated with other educational programs. Futhermore, it seems that the teach back method is not only effective for those with adeguate helath literacy, but olso for those with a low level of health literacy. Conclusion: Diabetes as a chronic pathological condition requires appropiate education for the patient, because it is the behaviors that the person adopts that make the difference in the treatment and clinical course of the disease. It there seems appropriate to evaluete which educational strategy to adopt and verify if the different educational methods adopted are supported by the scientific literature in terms of effectiveness. From the review conducted, it appears that the teach back teachnique is effective on aspect of relevance to a chronic disease such as diabetes. Keywors: type 2 diabetes, teach back method, education, health literacy.
Relatore TESEI, LETIZIA
Appare nelle tipologie: Laurea triennale, diploma universitario
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
Tesi finita.pdf   fino a2024-04-26 417.17 kB Adobe PDF
frontespizio firmato.pdf   fino a2024-04-26 190.42 kB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/2295