Studente EGIDI, JESSICA
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Scienze della Vita e dell'Ambiente
Corso di studio SCIENZE BIOLOGICHE
Anno Accademico 2019
Data dell'esame finale 2020-12-19
Titolo italiano Mercurio e metilmercurio nel riso: esposizione ed effetti sulla salute pubblica in Bangladesh
Titolo inglese Total mercury and methylmercury in rice: exposure and health implications in Bangladesh
Abstract in italiano Le elevate concentrazioni di metilmercurio (MeHg) misurate nel riso sono estremamente preoccupanti e hanno attirato attenzione da parte delle istituzioni di tutto il mondo che si occupano di salute alimentare, in particolar modo sulle coltivazioni che si trovano nelle aree in cui il riso è considerato l’alimento base. Il primo paese al mondo dove si osserva il maggior consumo di riso è il Bangladesh, dove le elevate concentrazioni di mercurio nel riso hanno determinato anche un impatto negativo sulla salute pubblica e sull’economia di questa nazione. La concentrazione di mercurio totale (THg) e (MeHg) nel riso commerciale è stata misurata per valutare l’esposizione della popolazione al MeHg, ingerito con l’alimentazione, ma anche per valutare la concentrazione di Hg accumulato dalle popolazioni in funzione del sesso e della fascia d’età. I risultati indicano che la concentrazione di THg in tutti i campioni di riso ha un range compreso tra 0,42 a 14,4 ng/g, con una media di 2,48 ± 1,41 ng/g, mentre la concentrazione di MeHg oscilla da 0,026 a 7,47 ng/g, con una media di 0,83 ± 0,60 ng/g. I valori medi più alti di MeHg e IHg (mercurio inorganico) sono stati osservati nella popolazione di età compresa tra 2 e 5 anni con valori che possono arrivare fino al 93,7% della dose di riferimento (RfD). La riduzione del quoziente intellettivo totale causata dall'esposizione al MeHg assunto con il riso potrebbe causare una perdita economica di circa 42,5 milioni di dollari. Per evitare di accumulare concentrazioni elevate di Hg nella popolazione andrebbe migliorata la dieta soprattutto dei bambini, in particolare in quelli che vivono in aree dove il consumo di riso contaminato dal Hg è molto elevato.
Abstract in inglese The high concentrations of methylmercury (MeHg) measured in rice are extremely worrying and have attracted attention from food health institutions around the world, particularly on crops found in areas where rice is considered the most important. staple food. The first country in the world where the greatest consumption of rice is observed is Bangladesh, where the high concentrations of mercury in rice have also caused a negative impact on public health and on the economy of this nation. The concentration of total mercury (THg) and (MeHg) in commercial rice was measured to evaluate the population at MeHg, ingested with food, but also to evaluate the concentration of Hg accumulated by people according to gender and age group. 'age. The results indicate that the concentration of THg in all the rice samples has a range between 0.42 to 14.4 ng / g, with an average of 2.48 ± 1.41 ng / g, while the concentration of MeHg ranges from 0.026 to 7.47 ng / g, with an average of 0.83 ± 0.60 ng / g. The highest mean values ​​of MeHg and IHg (inorganic mercury) have been observed in the population aged between 2 and 5 years with values ​​that can reach up to 93.7% of the reference dose (RfD). The reduction in total IQ caused by exposure to MeHg taken with rice could cause an economic loss of approximately $ 42.5 million. To avoid accumulating high concentrations of Hg in the population and the diet could be improved especially for children, especially in those who live in areas where the consumption of rice contaminated by Hg is very high.
Relatore BENEDETTI, MAURA
Appare nelle tipologie: Laurea triennale, diploma universitario
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
frontespizio firmato.pdf   fino a2023-12-18 Nel documento è presente la firma del relatore e della laureanda 301.13 kB Adobe PDF
Presentazione tesi- Egidi Jessica finita PDF-A.pdf   fino a2023-12-18 Presentazione 936.22 kB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/2330