Studente TOZZI, CAMILLA
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Scienze della Vita e dell'Ambiente
Corso di studio SCIENZE BIOLOGICHE
Anno Accademico 2019
Data dell'esame finale 2020-07-21
Titolo italiano Eterogeneità nella distribuzione spaziale del microbiota intestinale
Titolo inglese Gut biogeography of the bacterial microbiota
Abstract in italiano Il microbiota intestinale è costituito da un insieme di popolazioni microbiche che vengono acquisite alla nascita e derivano in parte dal contatto con il microbiota vaginale materno. Distinti habitat microbici possono essere individuati lungo il tratto gastrointestinale. A causa di alcuni fattori come pH più acido, maggiore concentrazione di antimicrobici e tempo di transito più breve, l’intestino tenue risulta meno colonizzato rispetto al cieco e colon, dove invece è presente una comunità microbica più densa e diversificata. Si formano quindi comunità batteriche specifiche nei diversi microhabitat, come ad esempio nel lume intestinale, negli strati di muco del colon e nelle cripte.  Il microbiota intestinale adulto è dominato dai phyla Bacteroidetes e Firmicutes, e ci sono diversi fattori che possono influenzare la biogeografia dei batteri all’interno dell’intestino, tra cui: antimicrobici, muco, attività del sistema immunitario dell’ospite e la dieta. Le alterazioni della composizione del microbiota intestinale sono dette disbiosi e possono essere correlate a vari stati patologici. Probabilmente la distribuzione eterogenea del microbiota in microhabitat intestinali protegge la comunità microbica da perturbazioni contribuendo sia alla sua stabilità che alla salute umana.
Abstract in inglese The intestinal microbiota is made up of a set of microbial populations that are acquired at birth and derive in part from contact with the maternal vaginal microbiota. Distinct microbial habitats can be identified along the gastrointestinal tract. Due to some factors such as more acidic pH, higher concentration of antimicrobials and shorter transit time, the small intestine is less colonized than the caecum and colon, where instead there is a more dense and diversified microbial community. Specific bacterial communities are therefore formed in the various micro-habitats, such as in the intestinal lumen, in the mucus layers of the colon and in the crypts. The adult intestinal microbiota is dominated by the phyla Bacteroidetes and Firmicutes, and there are several factors that can influence the biogeography of bacteria inside the intestine, including: antimicrobials, mucus, host immune system activity and diet. Alterations in the composition of the intestinal microbiota are called dysbiosis and can be related to various pathological states. The heterogeneous distribution of the microbiota in intestinal microhabitats probably protects the microbial community from disturbances contributing both to its stability and to human health.
Relatore VIGNAROLI, CARLA
Appare nelle tipologie: Laurea triennale, diploma universitario
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
frontespizio Tozzi.pdf   fino a2023-07-20 frontespizio tesi 115.3 kB Adobe PDF
PPT CAMILLA TOZZI.pdf   fino a2023-07-20 Eterogeneità nella distribuzione spaziale del microbiota intestinale 1.95 MB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/2386