Studente PIERMARIOLI, ALESSIO
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Medicina Sperimentale e Clinica
Corso di studio FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
Anno Accademico 2019
Data dell'esame finale 2020-11-12
Titolo italiano EFFICACIA DELLE MANIPOLAZIONI TORACICHE RISPETTO ALLE MANIPOLAZIONI PLACEBO: REVISIONE SISTEMATICA
Titolo inglese EFFECTIVENESS OF THORACIC MANUAL THERAPY COMPARED TO PLACEBO MANUAL THERAPY: SYSTEMATIC REVIEW
Abstract in italiano Background. Al giorno d’oggi la terapia manuale ortopedica (OMT) è ampiamente utilizzata da numerosi professionisti sanitari, in particolare è stato visto come le manipolazioni toraciche siano una terapia target per molteplici disfunzioni muscolo- scheletriche come cervicalgia o lombalgia. Non è chiaro, tuttavia, se i benefici siano una conseguenza della manipolazione o di un effetto placebo. Obiettivo. L’obiettivo di questa revisione sistematica è quello di confrontare l’efficacia delle manipolazioni toraciche HVLA con il rispettivo trattamento placebo e verificarne gli effetti su dolore e funzione a livello dei distretti periferici. Metodi. La ricerca è stata svolta tramite database medico-sanitari (MEDLINE, CENTRAL, CINAHL, PEDro) dall’anno 2000 a quello corrente. Sono stati selezionati studi randomizzati controllati comprendenti, come controllo, un gruppo placebo e come intervento uno o più gruppi di manipolazione e/o mobilizzazione. [21] La revisione sistematica è stata redatta secondo la checklist del PRISMA statement . I dati sono stati estratti dai singoli studi, discussi narrativamente, e confrontati statisticamente. Il rischio di bias è stato valutato grazie alla Revised Cochrane risk-of-bias tool for randomized trials (RoB 2)[23] ed esposto nelle rispettive tabelle. Risultati. Diciannove studi sono stati inclusi in questa revisione sistematica. La qualità è risultata incerta, dato che, più della metà degli studi ha riportato una valutazione qualitativa che oscillava tra “rischio bias sconosciuto” e “rischio bias alto”. Nonostante questo, quasi tutti gli studi valutati come “rischio bias basso” non hanno riportato cambiamenti significativi nella valutazione finale degli outcome. Conclusioni. Questa revisione sistematica non è riuscita a dimostrare che una o più sessioni di manipolazioni toraciche siano più efficaci di una o più sessioni del rispettivo trattamento placebo, in pazienti con differenti disfunzioni muscolo-scheletriche, nel migliorare dolore e funzione.
Relatore CENSI, GIOVANNA
Controrelatore BIZZARRI, PAOLO
Appare nelle tipologie: Laurea triennale, diploma universitario
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
Frontespizio Tesi Piermarioli Alessio (pdf_a).pdf   fino a2023-11-11 97.19 kB Adobe PDF
TESI DI LAUREA Piermarioli Alessio (pdf_a).pdf   fino a2023-11-11 1.77 MB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/2861