Studente BROZZI, ANNA CHIARA
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Ingegneria Industriale e Scienze Matematiche
Corso di studio INGEGNERIA GESTIONALE
Anno Accademico 2019
Data dell'esame finale 2020-07-15
Titolo italiano Digitalizzazione dei processi aziendali per l'evoluzione della PMI. Implementazione di un sistema ERP. Il caso Santoni s.r.l..
Titolo inglese Digitization of business processes for the evolution of the SME. Implementation of an ERP system. The Santoni s.r.l. case.
Abstract in italiano La tesi presenta l’implementazione di un sistema Enterprise Resource Planning (ERP), sistema di gestione che integra tutti i processi di business rilevanti di un'azienda come vendite, acquisti, gestione del magazzino e contabilità. Tra le ragioni che hanno portato le aziende ad adottare nuovi sistemi gestionali si possono annoverare l’evoluzione tecnologica e l’evoluzione dei sistemi produttivi. L’evoluzione tecnologica ha reso i sistemi ERP la rappresentazione dell’immagine dell’azienda “in formato digitale” perché tratta persino gli aspetti più “leggeri” della gestione sotto una veste informatica. L’evoluzione dei sistemi produttivi ha comportato nuove esigenze come la flessibilità dei prodotti e dei cicli di vita, la customizzazione dei prodotti secondo le specifiche dei clienti e la rapidità nel realizzare sempre più articoli nuovi. L’applicazione di questi sistemi ERP risulta, in una realtà come quella odierna in cui il costo del valore aggiunto è percentualmente sempre più importante del costo delle materie prime, essenziale ai fini di una maggiore efficienza e redditività dell’azienda, poiché permette di ottimizzare tutti i processi organizzativi aziendali. I sistemi ERP tendono ad eliminare gli sprechi ed errori, poiché consentono di controllare e gestire tutte le sfaccettature aziendali e sulla quale passa l’intero sistema informativo, organizzativo e operativo. Negli anni passati si creavano e realizzavano notevoli quantità di prodotti e materie prime per rispondere a una domanda di mercato sempre più crescente. Questa strategia risulta obsoleta a causa di una domanda sempre più crescente sia in riferimento alle quantità che alle esigenze dei consumatori. Per produzione a magazzino si intendeva, dunque, la realizzazione di quantità di prodotti che risultavano essere in seguito “svenduti” perché superiori alla domanda. In tempi più recenti, la produzione e la logistica sono basate sul produrre e acquistare “velocemente” solo quando necessario,modalità alla base dell’ambiente produttivo pull, che permette di eliminare una notevole quantità di sprechi, mediante la riduzione del production lead time . La gestione secondo una visione rigorosamente pull rappresenta il risultato finale della strategia del Just In Time che permette di trasformare ambienti push in ambienti pull. Gli ERP sono stati progettati come programmi per la gestione dei processi dell’area logistico-produttiva e diventati nel tempo sistemi integrati e modulari in grado di coprire tutte le aree che possono essere automatizzate e monitorate all’interno di un’azienda. Le aree di interesse sono riferite: - agli acquisti, - alla progettazione, - alla produzione, - ai magazzini, - alle vendite e alle spedizioni, - alla contabilità, gestione finanziaria e controllo di gestione. I sistemi ERP permettono, dunque, al personale, addetto all’utilizzo, di operare in un contesto unico e uniforme, indipendentemente dall’area applicativa. Le ultime versioni degli ERP, presenti sul mercato, sono definite ERP estesi o di seconda generazione, ERP II, inglobano al loro interno nuove funzioni che, utilizzando proprio le nuove tecnologie di comunicazione, consentono di dialogare in tempo reale con la propria filiera produttiva o commerciale. In tal modo si creano nuovi modelli di gestione d’impresa in cui si considera l’azienda come un sistema aperto e profondamente integrato con il mondo esterno. Il primo capitolo è dedicato all’evoluzione dei sistemi gestionali che poi hanno portato al concetto di sistemi ERP. Il secondo tratta le caratteristiche di un sistema ERP , i vantaggi e gli svantaggi legati all’implementazione dello stesso e in ultimo, sarà analizzato il caso studio avente ad oggetto la digitalizzazione della Santoni s.r.l. attraverso l’implementazione del software Enumoda durante la mia esperienza di stage.
Relatore BEVILACQUA, MAURIZIO
Appare nelle tipologie: Laurea triennale, diploma universitario
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
Frontespizio Tesi Anna Chiara Brozzi.pdf   fino a2023-07-14 Frontespizio Tesi Anna Chiara Brozzi 138.12 kB Adobe PDF
Tesi -Digitalizzazione dei processi aziendali per l'evoluzione della PMI.- di Anna Chiara Brozzi.pdf   fino a2023-07-14 Tesi -Digitalizzazione dei processi aziendali per l'evoluzione della PMI.- di Anna Chiara Brozzi 6.42 MB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/3190