Studente CRAIA, SARA
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Scienze Biomediche e Sanita' Pubblica
Corso di studio Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere)
Anno Accademico 2019
Data dell'esame finale 2020-11-27
Titolo italiano Organizzazione dei servizi di salute mentale in emergenza Covid-19
Titolo inglese Organization of mental health services in emergency Covid-19
Abstract in italiano Il presente lavoro s’inserisce all’interno dello studio nazionale che va ad analizzare le modalità di erogazione dei servizi assistenziali di salute mentale e la loro organizzazione nella fase 1 dell’emergenza sanitaria Covid 2019. È il primo studio che consente di mappare il disagio vissuto dalle Aree Vaste italiane; in particolare quello della regione presa in analisi: le Marche. Il lavoro è stato condotto secondo il seguente schema: 1. in primo luogo, è stato condotto un excursus storico-critico della situazione normativa della salute mentale, partendo dai dettami europei, per poi passare a quelli italiani e della regione Marche; 2. successivamente, si è proceduto alla raccolta dati tramite la somministrazione telefonica di questionari autorizzati oppure conla compilazione online. Il questionario è stato caratterizzato dalla presenza di domande chiuse ed aperte riguardanti l’organizzazione dei DSM e delle strutture durante il mese di aprile 2020; 3. poi, i dati estrapolati sono stati analizzati e documentati tramite grafici a torta, che hanno fatto emergere risultati comuni: disagio, scarsità di risorse economiche e di linee guida da seguire, mancanza di DPI per evitare il contagio, e una disorganizzazione di fondo tale da mettere in discussione gli operati. Infine, si è sottolineato come monito finale la necessità di un’ulteriore rilevazione più puntuale di quanto accaduto tramite altro studio.
Abstract in inglese This work is part of the national study that analyzes the methods of providing mental health assistance services and their organization in phase 1 of the Covid 2019 health emergency. It is the first study that allows to map the discomfort lived by the Italian Vast Areas; in particular that of the region under analysis: the Marche. The work was carried out according to the following scheme: 1. in the first place, a historical-critical excursus was conducted on the normative situation of mental health, starting from European dictates, and then moving on to those of Italy and the Marche region; 2. Subsequently, data was collected by means of the telephone administration of authorized questionnaires or by filling it in online. The questionnaire was characterized by the presence of closed and open questions regarding the organization of DSMs and structures during the month of April 2020; 3. then, the extrapolated data were analyzed and documented through pie charts, which revealed common results: hardship, scarcity of economic resources and guidelines to follow, lack of IPR to avoid contagion, and a fundamental disorganization such as to question the actions. Finally, as a final warning, the need for a further more accurate survey than what happened through another study was emphasized.
Relatore ERCOLANI, MAURIZIO
Appare nelle tipologie: Laurea triennale, diploma universitario
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
FRONTESPIZIO_FIRMATO.pdf   fino a2023-11-26 1.31 MB Adobe PDF
TESI_CORRETTA (1).pdf   fino a2023-11-26 DOCUMENTO DI TESI CON FRONTESPIZIO 1.4 MB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/3793