Studente TEDESCHI, LUISA
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Scienze Biomediche e Sanita' Pubblica
Corso di studio Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere)
Anno Accademico 2019
Data dell'esame finale 2020-11-26
Titolo italiano L'impatto della terapia non farmacologica sulla qualità di vita nei pazienti affetti da demenza di Alzheimer: una revisione della letteratura
Titolo inglese The impact of non-drug therapy on quality of life in alzheimer's dementia patients: a review of the literature
Abstract in italiano Introduzione: La demenza di Alzheimer è la malattia neurodegenerativa invalidante più largamente diffusa in tutto il mondo che ha necessità di assistenza continuativa e che oltre a rappresentare un’importante problematica per i servizi sanitari ha un notevole impatto sulla qualità della vita delle persone che ne sono affette. Dato che, al giorno d’oggi, non esiste ancora una cura definitiva che consenta di prevenire e arginare questa malattia, ai fini dell’assistenza nasce la necessità di ricercare tra le terapie non farmacologiche quali tra queste abbiano la possibilità di recare sollievo ai caregiver e benefici ai pazienti. Obiettivo: L’obiettivo di questa revisione è cercare in letteratura le evidenze più aggiornate sull’efficacia delle terapie non farmacologiche nel migliorare il percorso di cura in pazienti affetti da malattia di Alzheimer. Materiali e Metodi: È stata effettuata una revisione della letteratura primaria e secondaria nelle banche dati Pubmed Medine, Cynhal, Elsevier Sciencedirect e Wiley Online Library con una lettura critica degli studi degli ultimi dieci anni. Risultati: Sono stati selezionati diciannove articoli che corrispondevano ai criteri di selezione di cui sedici Studi Controllati Randomizzati e tre Revisioni Sistematiche. Discussione: Gli studi analizzati risultano concordanti tra loro nel riferire l’utilità e l’efficacia delle terapie non farmacologiche nel rallentare il decadimento cognitivo, alleviare i sintomi psicologici e migliorare la qualità di vita dei pazienti. Conclusione: Anche se gli esiti riferiti da questi studi possono avere importanti implicazioni nella pratica clinica, è auspicabile che la letteratura produca ulteriori studi includendo campioni di studio molto più grandi e pratiche standardizzate. Parole chiave: Alzheimer’s disease, non-pharmacological therapies, effectiveness, effects, quality of life, music therapy, reality orientation therapy, reminiscence therapy, multisensory therapy, Snoezelen, art therapy.
Abstract in inglese Introduction: Alzheimer's dementia is the most widespread disabling neurodegenerative disease in the world that needs continuous assistance and which, in addition to representing an important problem for health services, has a significant impact on the quality of life of the people who affected. Given that, nowadays, there is still no definitive cure that allows to prevent and contain this disease, for the purposes of assistance there is the need to search among non-pharmacological therapies which of these have the possibility of bringing relief to caregivers and benefits to patients. Objective: The objective of this review is to search the literature for the most up-to-date evidence on the efficacy of non-drug therapies in improving the care pathway in patients with Alzheimer's disease. Materials and Methods: A review of the primary and secondary literature in the Pubmed Medine, Cynhal, Elsevier Sciencedirect and Wiley Online Library databases was carried out with a critical reading of the studies from the past ten years. Results: Nineteen articles matching the selection criteria were selected including sixteen Randomized Controlled Studies and three Systematic Reviews. Discussion: The studies analyzed are in agreement with each other in reporting the utility and efficacy of non-drug therapies in slowing cognitive impairment, relieving psychological symptoms and improving the quality of life of patients. Conclusion: Although the outcomes reported by these studies may have important implications for clinical practice, it is desirable that the literature produce further studies including much larger study samples and standardized practices. Keywords: Alzheimer's disease, non-pharmacological therapies, effectiveness, effects, quality of life, music therapy, reality orientation therapy, reminiscence therapy, multisensory therapy, Snoezelen, art therapy.
Relatore FIORENTINI, RITA
Appare nelle tipologie: Laurea triennale, diploma universitario
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
Frontespizio Tedeschi Luisa.pdf   fino a2023-11-25 119.4 kB Adobe PDF
TESI Tedeschi Luisa.pdf   fino a2023-11-25 498.02 kB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/3832