Studente SANTANATOGLIA, LORENZO
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Scienze Economiche e Sociali
Corso di studio INTERNATIONAL ECONOMICS AND COMMERCE
Anno Accademico 2019
Data dell'esame finale 2020-07-11
Titolo italiano I sistemi di pianificazione e controllo nel settore bancario: il caso della Banca dei Sibillini
Titolo inglese Planning and control systems in the banking sector: the case of Banca dei Sibillini
Abstract in italiano Nell’attuale scenario globale, caratterizzato da mutamenti rapidi e dirompenti, è fondamentale per le aziende poter disporre di strumenti adeguati per rispondere in modo efficace alle sfide da affrontare. Per questo motivo è necessario adottare sistemi di pianificazione, programmazione e controllo che siano ben integrati tra loro e che aiutino concretamente i manager e le aziende nella realizzazione dei loro progetti e nel raggiungimento dei loro obiettivi. Questi sistemi sono formati da strumenti e da processi utili a definire gli obiettivi da raggiungere, a pianificare le azioni da intraprendere, a impiegare al meglio le risorse aziendali disponibili, a rilevare i risultati conseguiti ed infine a confrontarli con gli obiettivi programmati al fine di evidenziare eventuali scostamenti, così da poter procedere, se necessario, ad effettuare azioni correttive o migliorative. Le considerazioni in merito all’utilità dei sistemi di pianificazione, programmazione e controllo sono vere anche con riferimento alle aziende che operano nel settore bancario, soprattutto alla luce dell’evoluzione che tale settore ha conosciuto nell’ultimo ventennio. La liberalizzazione progressiva dei mercati, i nuovi vincoli normativi e regolamentari (per esempio gli Accordi di Basilea), il progresso nel campo delle telecomunicazioni, l’espansione su scala mondiale del mercato dei capitali, la progressiva intensificazione della concorrenza sono solo alcuni dei fattori che, a livello nazionale ed internazionale, hanno contribuito a modificare profondamente l’agire delle aziende bancarie e che rendono imprescindibile l’adozione di sistemi di pianificazione, programmazione e controllo volti ad ispirare l’azione del management ai principi di efficienza ed efficacia, con il fine ultimo di guidare le aziende al raggiungimento degli obiettivi programmati. In vista dell’utilità dei sistemi di pianificazione, programmazione e controllo e della necessità di tali sistemi nel settore bancario, l’obiettivo del presente lavoro è esplorare le modalità con cui tali sistemi vengono progettati, implementati ed utilizzati nelle aziende bancarie, con particolare riferimento alle peculiarità degli strumenti e dei processi adottati. Al fine di raggiungere questo obiettivo, ad una disamina teorica dei sistemi di pianificazione, programmazione e controllo, in generale e nell’ambito del settore bancario, verrà affiancato anche lo studio di un caso di una realtà operante nel settore bancario che utilizza regolarmente strumenti di pianificazione, programmazione e controllo, ossia quello di Banca dei Sibillini.
Abstract in inglese In today's rapidly changing and disruptive global environment, it is crucial for companies to have the right tools to respond effectively to the challenges they face. For this reason it is necessary to adopt strategic planning, operational planning and control systems that are well integrated with each other and that concretely help managers and companies in the realization of their projects and in the achievement of their objectives. These systems are made up of tools and processes that are useful for defining the objectives to be achieved, planning the actions to be taken, making the best use of available company resources, detecting the results achieved and finally comparing them with the planned objectives in order to highlight any deviations, so that corrective or improvement actions can be taken if necessary. The considerations regarding the usefulness of strategic planning, operational planning and control systems are also true with reference to companies operating in the banking sector, especially in light of the evolution that this sector has experienced over the last twenty years. The progressive liberalization of markets, new regulatory and regulatory constraints (e.g. the Basel Accords), progress in the field of telecommunications, the worldwide expansion of the capital market, the progressive intensification of competition are just some of the factors that, at national and international level, have contributed to profoundly change the actions of banking companies and that make it essential to adopt strategic planning, operational planning and control systems aimed at inspiring management action to the principles of efficiency and effectiveness, with the ultimate aim of guiding companies to achieve the planned objectives. In view of the usefulness of strategic planning, operational planning and control systems and the need for such systems in the banking sector, the objective of this work is to explore the ways in which such systems are designed, implemented and used in banking companies, with particular reference to the peculiarities of the tools and processes adopted. In order to achieve this objective, a theoretical examination of strategic planning, operational planning and control systems, in general and within the banking sector, will be accompanied by the study of a case study of a reality operating in the banking sector that regularly uses strategic planning, operational planning and control tools, namely that of Banca dei Sibillini.
Relatore MONTEMARI, MARCO
Appare nelle tipologie: Laurea specialistica, magistrale, ciclo unico
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
THESIS Banca dei Sibillini.pdf I sistemi di pianificazione e controllo nel settore bancario: il caso della Banca dei Sibillini Planning and control systems in the banking sector: the case of Banca dei Sibillini 2.27 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Frontespizio tesi firmato.pdf Frontespizio firmato tesi 325.18 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/4211