Studente LUZI, GIULIA
Facoltà/Dipartimento Dip.Scienze Agrarie,Alimentari e Ambientali
Corso di studio SCIENZE FORESTALI, DEI SUOLI E DEL PAESAGGIO
Anno Accademico 2019
Data dell'esame finale 2021-02-11
Titolo italiano Stima e caratterizzazione del suolo eroso a seguito di intensi fenomeni piovosi nel medio versante collinare. Sant'Urbano, Apiro.
Titolo inglese Estimation and characterization of the soil eroded after intense rainfalls in the medium hillside. Sant'Urbano, Apiro.
Abstract in italiano Questo lavoro di tesi si inserisce all’interno del progetto AGRIBIOCONS finanziato dal Bando “Sostegno alla creazione e al funzionamento di Gruppi Operativi del PEI – Sottomisura 16.1 Azione 2” annualità 2017 – PSR Marche 2014/2020 della durata di tre anni che terminerà nel febbraio 2022. Il partenariato del G.O. è costituito dai soggetti di seguito indicati: - Società Agricola Biologica Fileni s.r.l., con il compito di capofila/capoprogetto, - Arca s.r.l. Benefit, partner di progetto con il compito di attività di formazione, informazione ed innovation broker, - Università Politecnica delle Marche, partner di progetto con il compito di attività di ricerca, - A.E.A s.r.l., partner di progetto con il compito di supporto alla misurazione tecnologica, - Società Agricola Agri Blu Di Zingaretti E Soci S.s., partner di progetto, con il compito di sperimentazione in campo. Il Capofila del G.O. è il referente del progetto per la Regione, il referente dei partner componenti il partenariato per le relazioni con la Regione, il coordinatore delle attività previste dal progetto. Il gruppo di ricerca di Pedologia del D3A-UNIVPM sta seguendo il progetto in diversi aspetti legati allo studio del suolo, fra i quali la stima delle perdite di suolo provocate da erosione idrica nel contesto sperimentale che è rappresentativo della media collina marchigiana. I suoli collinari marchigiani sono infatti fortemente minacciati dall’erosione che ne riduce lo spessore e la fertilità. Nel progetto pertanto è previsto anche un confronto delle perdite di suolo per erosione fra parcelle diversamente gestite: Lo scopo della tesi è di misurare le perdite di suolo per erosione idrica, utilizzando delle macchine progettate ad hoc, e fare delle prime valutazioni anche sulle perdite di nutrienti presenti . Nel sito sperimentale, è in corso un confronto sugli effetti di due differenti gestioni biologico tradizionale (BIO) e biologico conservativo (BIO+) sulle dinamiche erosive. In entrambe le gestioni sono state collocate tre macchine, per raccogliere l’acqua di corrivazione ed il suolo eroso lungo il versante, in modo tale da poter stimare la quantità e la qualità del materiale perso.
Relatore CORTI, GIUSEPPE
Controrelatore SERRANI, DOMINIQUE
Appare nelle tipologie: Laurea specialistica, magistrale, ciclo unico
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
frontespizio firmato.pdf   fino a2023-02-11 97.97 kB Adobe PDF
TESI MAGISTRALE LUZI GIULIA.pdf   fino a2023-02-11 Tesi magistrale Luzi Giulia 1.53 MB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/4605