Studente PILONI, LORENZO
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Scienze Biomediche e Sanita' Pubblica
Corso di studio Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere)
Anno Accademico 2018
Data dell'esame finale 2020-04-28
Titolo italiano L’ OSSIGENOTERAPIA IPERBARICA: applicazione nella cura delle ferite, revisione della letteratura. ​
Titolo inglese Hyperbaric oxygen therapy: application in wound care, literature review
Abstract in italiano Introduzione: L’ Ossigenoterapia Iperbarica (OTI) è un tipo di trattamento utilizzato per trattare molte patologie o problematiche di natura diversa. Una sua applicazione, comprende il suo utilizzo per trattare pazienti con ferite difficili (croniche o acute), un ambito che per l’Infermiere, rappresenta una sfida quotidiana. Obiettivo: raccogliere le evidenze più recenti in letteratura primaria e secondaria al fine di conoscere l’efficacia dell’utilizzo dell’OTI per la cura delle ferite. Materiali e Metodi: è stata effettuata una revisione della letteratura primaria e secondaria sulla banca dati Medline. La ricerca bibliografica, si è concentrata sulla lettura degli studi degli ultimi dieci anni. Da questa ricerca, sono stati selezionati sedici articoli corrispondenti ai criteri di selezione. Risultati: sono stati reperiti sedici articoli, quattro Revisioni sistematiche, due studi RCT, due Test clinici, due studi di coorte, due studi retrospettivi, uno studio trasversale e tre studi su casi. Discussione: la maggior parte degli studi inclusi si concentravano su pazienti con ferite croniche e hanno portato ad esiti positivi nella guarigione di queste ferite. Per quanto riguarda le ferite acute, gli studi presenti non hanno dimostrato una vera e propria efficacia dell’OTI nel trattamento delle ferite acute. Conclusioni: l’OTI sembra molto promettente per curare le ferite croniche soprattutto per quanto riguarda i pazienti con ulcere del piede diabetico. Per quanto riguarda la cura delle ustioni o delle ferite traumatiche, non vi sono sufficienti studi che possano dimostrare un’efficacia del trattamento con OTI per la guarigione di queste ferite. In ogni ambito, sono comunque necessari ulteriori studi e approfondimenti per far si che l’OTI possa entrare nella pratica clinica standard per la cura delle ferite difficili.
Abstract in inglese Introduction: Hyperbaric Oxygen Therapy (OTI) is a type of treatment used to treat many pathologies or problems of a different nature. One of its applications includes its use to treat patients with difficult (chronic or acute) wounds, an area that for the Nurse represents a daily challenge. Objective: to collect the most recent evidence in primary and secondary literature in order to know the effectiveness of the use of OTI for the treatment of wounds. Materials and Methods: a review of the primary and secondary literature on the Medline database was carried out. Bibliographic research has focused on reading the studies of the past ten years. From this research, sixteen articles were selected corresponding to the selection criteria. Results: Sixteen articles, four systematic reviews, two RCT studies, two clinical tests, two cohort studies, two retrospective studies, one cross-sectional study and three case studies were found. Discussion: Most of the included studies focused on patients with chronic wounds and led to successful wound healing. With regard to acute wounds, the present studies have not shown a real effectiveness of the OTI in the treatment of acute wounds. Conclusions: the OTI seems very promising to treat chronic wounds, especially as regards patients with diabetic foot ulcers. As regards the treatment of burns or traumatic wounds, there are not enough studies that can demonstrate an efficacy of treatment with OTI for the healing of these wounds. In each area, however, further studies and insights are required to ensure that the OTI can enter standard clinical practice for the treatment of difficult wounds.
Relatore MERCURI, MAURIZIO
Controrelatore MARCHETTI, MARA
Appare nelle tipologie: Laurea triennale, diploma universitario
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
09-04-2020-15.59.34(3).pdf   fino a2023-04-27 257.86 kB Adobe PDF
tesi pdf.pdf   fino a2023-04-27 1.27 MB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/6339