Studente GRANATELLI, GLORIA
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Scienze Biomediche e Sanita' Pubblica
Corso di studio INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Anno Accademico 2020
Data dell'esame finale 2021-11-26
Titolo italiano Covid e vaccino: Assistenza Infermieristica
Titolo inglese Covid and Vaccine: Nursing Assistance
Abstract in italiano Lo scorso anno, in Italia, si è diffuso il virus SARS-CoV-2 sconosciuto a tutti e che ha destabilizzato il mondo intero. Il Covid-19 ha portato cambiamenti radicali in ambito sanitario e nell'ambito sociale. Lo Stato Italiano su indicazione dell'AIFA e dell'EMA ha arginato la Pandemia che si è generata lanciando una campagna vaccinale capillare sul territorio; ad oggi tutt'ora in corso anche con Camper. Grazie ai vaccini si sono ridotti i casi positivi, quindi dei ricoverati nelle Terapie Intensive e dei decessi. Gli obiettivi di questa mia tesi sono: riscoprire il rapporto "infermiere-paziente", poter offrire un servizio di supporto non solo al paziente ma anche ai familiari dello stesso e, soprattutto, all'infermiere; infine sensibilizzare ulteriormente le persone a vaccinarsi per il "bene comune" e la salute collettiva. Le parole che ho utilizzato: Covid-19, Coronavirus, Sintomatologia Covid-19, Assistenza Infermieristica in Terapia Intensiva, Vaccini e Assistenza Infermieristica al vaccino. I siti consultati sono: Istituto Superiore della Sanità (ISS), Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), Mistero della Salute, Nurse Times, Nurse24.it, AIFA, INMI Spallanzani, PubMed, FNOPI.it. Selezionando: Revisioni, Recenzioni, Libri, Documenti, Rapporti, Protocolli, Linee Guida, Circolari Ministero della Salute e Dashboard Epidemiologiche degli ultimi 21 mesi. In questa tesi ho analizzato gli aspetti tecnico-professionali e umanitari, cercando di focalizzare l'attenzione sull'aspetto psicologico della figura dell'infermiere che è soggetto anch'egli a stress dovuti alla particolare situazione. Ho illustrato anche le difficoltà incontrate dalla campagna vaccinale.
Abstract in inglese Last year, the unknown SARS-CoV-2 virus spread in Italy and destabilized the whole world. Covid-19 has brought radical changes in the health and social fields. The Italian State on the advice of AIFA and the EMA has stemmed the pandemic that was generated by launching a capillary vaccination campaign in the area; to date still in progress even with Camper. Thanks to vaccines, the positive cases have been reduced, therefore the number of patients admitted to intensive care and deaths. The objectives of my thesis are: to rediscover the "nurse-patient" relationship, to be able to offer a support service not only to the patient but also to his family and, above all, to the nurse; finally, to further sensitize people to get vaccinated for the "common good" and collective health. The words I used: Covid-19, Coronavirus, Covid-19 Symptomatology, Nursing Care in Intensive Care, Vaccines and Vaccine Nursing. The sites consulted are: Istituto Superiore della Sanità (ISS), World Health Organization (WHO), Mistero della Salute, Nurse Times, Nurse24.it, AIFA, INMI Spallanzani, PubMed, FNOPI.it. Selecting: Reviews, Reviews, Books, Documents, Reports, Protocols, Guidelines, Ministry of Health Circulars and Epidemiological Dashboards of the last 21 months. In this thesis I analyzed the technical-professional and humanitarian aspects, trying to focus attention on the psychological aspect of the figure of the nurse who is also subject to stress due to the particular situation. I also illustrated the difficulties encountered by the vaccination campaign.
Relatore COTTICELLI, FEDERICO
Appare nelle tipologie: Laurea triennale, diploma universitario
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
TESI Granatelli Gloria.pdf   fino a2024-11-25 1.81 MB Adobe PDF
Frontespizio firmato.pdf   fino a2024-11-25 224.16 kB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/645