Studente CONTI, FABRIZIO
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Ingegneria Industriale e Scienze Matematiche
Corso di studio INGEGNERIA GESTIONALE
Anno Accademico 2018
Data dell'esame finale 2020-02-18
Titolo italiano Ottimizzazione del reparto lavorazioni meccaniche mediante l'applicazione del metodo delle 5S: il caso Sagi Spa
Titolo inglese Optimization of the mechanical processing department using 5S method: the Sagi Spa case
Abstract in italiano La tesi in esame rappresenta la sintesi dell’attività di tirocinio formativo svolta dal Settembre 2019 al Gennaio 2020 presso l’azienda SAGI SPA di Ascoli Piceno, facente parte del gruppo ANGELO PO GRANDI CUCINE SPA, da oltre 30 anni leader nel settore della refrigerazione professionale. L’obiettivo primario è quello di descrivere l’implementazione del metodo delle 5S all’interno del reparto di lavorazione meccanica, finalizzata a rimuovere tutte le tipologie di spreco (muda) che impattano sull’efficienza dei centri che lo compongono. L’analisi di questo metodo riconduce al concetto del pensiero snello (Lean Thinking) e attraverso i cinque passaggi che lo caratterizzano, costituisce uno strumento sistematico per ottimizzare gli standard di lavoro e per migliorare le performance operative. Le 5S, la cui denominazione trae spunto dalla lettera iniziale di ogni termine giapponese che le identifica, sono semplici da porre in atto e, se eseguite abitualmente e successivamente monitorate, consentono all’azienda di ottenere/mantenere un flusso delle attività lineare ed efficiente. L’elaborato si svilupperà in cinque capitoli. Nel primo Capitolo, dopo una breve disquisizione che introduce il lettore al concetto di “muda” e alle varie tipologie di spreco, si tratterà delle origini e dei principi che sono alla base dal rivoluzionario “Lean Thinking”, per giungere poi alla definizione del nuovo modello organizzativo della “Lean production” e alla disamina dei suoi strumenti applicativi, tra i quali è ricompreso il metodo delle 5S. Nel secondo capitolo si entrerà nel dettaglio del metodo delle 5S e delle fasi che lo caratterizzano, a partire dal contesto nel quale si è sviluppato, ovvero la prima metà degli anni ‘80 ad opera dell’ing. Hiroyuki Hirano, che per primo lo applicò dal punto di vista operativo ai sistemi di produzione, ponendo le basi di quella che oggi viene definita la “Just In Time Manufactoring”. Il terzo capitolo sarà dedicato all’azienda Sagi Spa, soggetto produttivo di riferimento per l’attività e l’elaborato in esame. Dopo una breve descrizione della società, del gruppo di appartenenza e del mercato di riferimento, si passerà all’analisi dei tre centri del reparto di lavorazione meccanica (211L centro Laser - 212H centro punzonatura e piegatura automatica – 212E centro piegatura manuale) e del suo sistema informativo “Oracle JD Edwards” (JDE), fondamentale ai fini dell’applicazione del metodo 5S. Negli ultimi due capitoli, si entrerà nel vivo degli argomenti di ricerca condotti in azienda nell’ambito dell’attività di stage. In particolare, nel quarto capitolo verrà descritto dettagliatamente l’iter seguito per l’implementazione pratica della metodologia 5S all’interno dei tre centri del reparto di lavorazione meccanica passati in rassegna. Si analizzeranno tutte le attività svolte nell’ambito delle cinque fasi, ivi compresi gli strumenti e le tecniche adottate in ciascuna di esse, annotando di volta in volta i risultati ottenuti. Nel quinto ed ultimo capitolo si tratterà di una ulteriore attività posta in essere in tema di monitoraggio, efficienza e carichi di lavoro. Questa ultima verifica, complice anche la ridotta tempistica a disposizione per lo stage, non può però intendersi esaustiva, bensì costituire un approccio costruttivo, benché parziale, nelle future attività di ricerca di soluzioni organizzative sempre più efficienti. La breve nota conclusiva proporrà un’osservazione critica del lavoro svolto, ponendo il focus sugli obiettivi raggiunti nell’espletamento delle attività del tirocinio, in un ambito lavorativo decisamente stimolante sotto il profilo personale e professionale.
Relatore BEVILACQUA, MAURIZIO
Appare nelle tipologie: Laurea specialistica, magistrale, ciclo unico
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
TESI FABRIZIO CONTI PDFA.pdf 6.04 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Frontespizio tesi firmato.pdf Il file del frontespizio riportante il titolo definitivo in italiano e in lingua inglese firmato dal relatore e dal laureando 207.17 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/7186