Studente VASSALLO, FRANCESCA
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Ingegneria dell'Informazione
Corso di studio INGEGNERIA BIOMEDICA
Anno Accademico 2020
Data dell'esame finale 2021-10-28
Titolo italiano VALUTAZIONI ELETTROCARDIOGRAFICHE RELATIVE AL SISTEMA MADRE/FETO DA ACQUISIZIONI ADDOMINALI
Titolo inglese ELECTROCARDIOGRAPHIC EVALUATIONS RELATING TO MOTHER/FETUS SYSTEM FROM ABDOMINAL ACQUISITIONS
Abstract in italiano Il monitoraggio e la diagnosi delle anomalie cardiache fetali rappresentano un capitolo importante della medicina moderna. Non solo, ma tutto questo risulta essere estremamente utile per il management della gravidanza e per le scelte che riguardano la programmazione, le modalità e il luogo del parto. La valutazione di procedure atte a monitorare accuratamente l’attività cardiaca fetale ha occupato un ruolo di primo piano nella ricerca biomedica per la sua importanza nella salvaguardia della vita e della salute del nascituro. In questo lavoro sono stati enumerati i metodi di monitoraggio del cuore fetale basati su approcci diretti e indiretti, per poi catalizzare l’attenzione sui vantaggi e gli svantaggi dell’elettrocardiografia fetale ottenuta da acquisizioni addominali. L’accoppiamento beat-by-beat del cuore materno e del cuore fetale è stato segnalato come evidente durante i nove mesi di gestazione. Pertanto, sono state effettuate 23 acquisizioni ECG addominali da cui è stato estratto il segnale elettrocardiografico materno attraverso un algoritmo (Segmented-Beat Modulation Method) di denoising e segmentazione del battito cardiaco, a partire dalla sola conoscenza della posizione dei picchi R della donna. I segmenti, di lunghezza variabile, vengono poi modulati in modo tale che abbiano tutti la stessa lunghezza. Si ottiene, quindi, il template di un singolo battito come la media di tutti i battiti modulati e, grazie all’operazione di media, viene ridotto drasticamente il rumore. Se l’algoritmo viene applicato ricorsivamente, è possibile estrarre per sottrazione anche il tracciato fetale dal segnale originale. Sebbene lo studio sia ancora preliminare, i primi risultati mostrano la possibilità di valutare simultaneamente sia lo stato di salute della madre che quello del feto. In tal senso, i nostri risultati sono un primo approccio per la valutazione combinata della gravidanza e della visione di essa come un unico sistema madre/feto. Studi futuri valideranno in modo approfondito questa evidenza.
Relatore BURATTINI, LAURA
Controrelatore SBROLLINI, AGNESE
Appare nelle tipologie: Laurea triennale, diploma universitario
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
FRONTESPIZIO VASSALLO_firmato.pdf   fino a2024-10-27 Frontespizio firmato da relatore, correlatore e laureanda 179.13 kB Adobe PDF
TESI DEFINITIVA_VASSALLOF.pdf   fino a2024-10-27 Documento di tesi comprensivo di: frontespizio, abstract, indice, corpo, bibliografia 2.39 MB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/733