Studente ATZENI, FRANCESCO
Facoltà/Dipartimento Dip.Scienze Agrarie,Alimentari e Ambientali
Corso di studio SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
Anno Accademico 2020
Data dell'esame finale 2021-12-17
Titolo italiano la potatura di allevamento della roverella per la produzione di tartufi.
Titolo inglese Pruning of Quercus pubescens for truffles production.
Abstract in italiano Il tartufo nero pregiato (Tuber melanosporum) ha ancora un grande potenziale produttivo e commerciale che non è stato del tutto sfruttato e che potrebbe essere utilizzato per creare nuovo valore aggiunto anche in aree difficili da coltivare o comunque soggette a particolari limiti norm; condizioni che accomunano la gran parte delle zone montane, colpite spesso da fenomeni di abbandono e spopolamento. L'obbiettivo del lavoro di ricerca è quello di individuare l'intensità di potatura che meglio assicuri un rischio vegetativo (osservabile a level epigeo, ma che si afferma anche a level radicale) favorevole all'insediarsi del Tuber melanosporum. Nello specifico, le piante ospiti utilizzate sono delle Quercus pubescens e sono state prima potate e poi monitorate durante un'intera stagione vegetativa. L'intervento è stato eseguito secondo tre tipi di intensità: potatura pesante (PP), potatura leggera (PL) e non potatura (NP). Gli incrementi durante il monitoraggio riguardano; altezza della pianta, ampiezza della chioma e volume d'ingombro della pianta. Le quale dei sono state effettuate sia con strumenti analogici che utilizzando un drone da cui stati ricavati models 3D, questa operazione è stata ottenuta per i due metodi di valutazione e stima dei due risulta più affidabile L'analisi finale dei risultati ottenuti ha fatto emergere che: per quanto riguarda l'intensità di potatura; le piante che hanno raggiunto la maturità vanno potate in maniera pesante, quelle che vanno uno sviluppo intermedio vanno trattate in modo leggero e gli individui molto piccoli e poco sviluppati non potati. Per quanto riguarda il confronto tra i metodi di misurazione; è emerso che l'utilizzo del drone per ottenere i modelli digitali delle piante in prova, permette di ottenere delle misure più precise soprattutto dei volumi d'ingombro delle chiome.
Abstract in inglese The prized black truffle (Tuber melanosporum) it still has a great productive and commercial potential that has not been fully exploited and that could be used to create new added value even in areas difficult to cultivate or otherwise subject to specific norm limits; conditions common to most mountain areas, often affected by abandonment and depopulation. The objective of the research work is to identify the intensity of pruning that best ensures a vegetative risk (observable at epigeo level, but which is also affirmed at root level) favorable to the establishment of Tuber melanosporum. In the specific, the host plants utilized are Quercus pubescens and have been first pruned and then monitored during an entire vegetative season. The intervention was carried out according to three types of intensity: heavy pruning (PP), light pruning (PL) and not pruning (NP). The increments during the monitoring concern the height of the plant, the amplitude of the crown and volume of encumbrance of the plant. Which were carried out both with analogue instruments and using a drone from which 3D models were derived, this operation was obtained for the two methods of evaluation and estimation of the two is more reliable The final analysis of the results obtained showed that: as regards the intensity of pruning; The plants which have reached the maturity are to be pruned in a heavy way, those going through an intermediate development are to be treated in a light way and the very small and little developed individuals are not pruned. As for the comparison between the measurement methods; it has emerged that the use of the drone to obtain the digital models of the test plants, allows to obtain more precise measurements, especially of the volume of clutter of the foliage.
Relatore NERI, DAVIDE
Controrelatore GIORGI, VERONICA
Appare nelle tipologie: Laurea triennale, diploma universitario
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
Frontespizio.pdf   fino a2024-12-16 124.69 kB Adobe PDF
Tesi.pdf   fino a2024-12-16 5.92 MB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/7641