Studente FADIL, MARIAM
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Scienze Biomediche e Sanita' Pubblica
Corso di studio Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere)
Anno Accademico 2020
Data dell'esame finale 2022-04-22
Titolo italiano Lesione da caldo e freddo in età pediatrica: revisione della letteratura narrativa
Titolo inglese Hot and cold lesions in pediatric age: narrative review of the literature
Abstract in italiano ABSTRACT Background La fisiologia del tessuto tegumentario varia in base all’età; a livello pediatrico la cute è immatura e non in grado di resistere alle diverse azioni meccaniche e fisiche causate dall’ambiente circostante. Agenti fisici, chimici e biologici possono causare lesioni a carico di un organo o tessuto. Per ridurre complicanze di ferite è necessario un intervento tempestivo con tecniche che favoriscono la riepitelizzazione e riducono i tempi di cicatrizzazione. Obiettivi Identificare le medicazioni più adeguate nelle lesioni da caldo e freddo in età pediatrica. Materiali e metodi È stata eseguita un’indagine in tre banche dati per ricercare la letteratura scientifica pubblicata negli ultimi dieci anni (2012-2022), in lingue inglese e in free text che rispondesse al quesito: quale medicazione è più adeguata nelle lesioni da caldo e freddo in età pediatrica? Risultati Sono stati selezionati 8 studi corrispondenti all’obiettivo di ricerca dalle banche dati scelte. Ogni articolo tratta in modo differente le lesioni da caldo e freddo in età pediatrica. Non si sono riscontrati testi che trattino lesioni da freddo in età pediatrica. Conclusione La ricerca delle medicazioni in età pediatrica è scarsa per definire linee guida. Sono necessarie ulteriori studi per identificare quale medicazione sia adeguata a ogni tipo di lesione in età pediatrica. Parole chiave Lesioni, medicazioni, ustioni, infermieristica, pediatrico, revisione della letteratura.
Abstract in inglese ABSTRACT Background The physiology of integumentary tissue varies with age; at the pediatric level, the skin is immature and unable to withstand the various mechanical and physical actions caused by the surrounding environment. Physical, chemical, and biological agents can cause injury to an organ or tissue. Early intervention with techniques that promote re-epithelialization and reduce healing time is necessary to reduce wound complications. Objectives To identify the most appropriate dressings in pediatric heat and cold injuries. Materials and Methods A survey was performed in three databases to search for scientific literature published in the last ten years (2012-2022), in English languages and in free text that answered the question: which dressing is most appropriate in pediatric heat and cold injuries? Results Eight studies corresponding to the research objective were selected from the chosen databases. Each article treated heat and cold injuries in pediatric age differently. No texts dealing with pediatric cold injuries were found. Conclusion Research of pediatric dressings is scarce for establishing guidelines. Further studies are needed to identify which dressing is appropriate for each type of pediatric injury. Keywords. Injuries, dressings, burns, nursing, pediatric, literature review.
Relatore COTICHELLI, GIORDANO
Controrelatore GATTI, CHIARA
Appare nelle tipologie: Laurea triennale, diploma universitario
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
TESI FADIL MARIAM_.pdf Lesione da caldo e freddo in età pediatrica: revisione della letteratura narrativa 646.98 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
frontespizio con firme FADIL_.pdf frontespizio 266.88 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/8694