Il presente elaborato ha l’obiettivo di descrivere un modello semplificato di una vettura elettrica di Formula SAE, volto ad individuare i valori dei parametri dinamici caratterizzanti il sistema sospensivo che permettano di ottenere un determinato comportamento dell’auto. Il comportamento dell’auto desiderato è definito tramite l’impostazione di un tempo obiettivo nella prova di “Skidpad” e il calcolo della decelerazione durante il “Brake Test”, che risulta essere la massima accelerazione che il veicolo subisce durante la competizione. I parametri dinamici in questione sono: la rigidezza delle sospensioni (e come conseguenza il gradiente di rollio), le altezze dei centri di rollio anteriore e posteriore, la posizione longitudinale del centro di massa dell’intero veicolo, la carreggiata, il passo e la campanatura delle ruote. Una volta individuate le grandezze dei parametri in questione, è possibile determinare la posizione dei centri di istantanea rotazione trasversale e longitudinale delle sospensioni, così da avere una base fondamentale per individuare la geometria finale del sistema sospensivo.

Progettazione funzionale delle sospensioni di una vettura elettrica di Formula SAE

BACCELLI, ALESSANDRO
2020/2021

Abstract

Il presente elaborato ha l’obiettivo di descrivere un modello semplificato di una vettura elettrica di Formula SAE, volto ad individuare i valori dei parametri dinamici caratterizzanti il sistema sospensivo che permettano di ottenere un determinato comportamento dell’auto. Il comportamento dell’auto desiderato è definito tramite l’impostazione di un tempo obiettivo nella prova di “Skidpad” e il calcolo della decelerazione durante il “Brake Test”, che risulta essere la massima accelerazione che il veicolo subisce durante la competizione. I parametri dinamici in questione sono: la rigidezza delle sospensioni (e come conseguenza il gradiente di rollio), le altezze dei centri di rollio anteriore e posteriore, la posizione longitudinale del centro di massa dell’intero veicolo, la carreggiata, il passo e la campanatura delle ruote. Una volta individuate le grandezze dei parametri in questione, è possibile determinare la posizione dei centri di istantanea rotazione trasversale e longitudinale delle sospensioni, così da avere una base fondamentale per individuare la geometria finale del sistema sospensivo.
2020
2021-07-20
Functional design of a Formula SAE electric vehicle's suspension system
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tesi Magistrale Alessandro Baccelli.pdf

embargo fino al 20/07/2023

Descrizione: File PDF/A della Tesi Magistrale di Laurea in Ingegneria Meccanica di Alessandro Baccelli
Dimensione 4.56 MB
Formato Adobe PDF
4.56 MB Adobe PDF
Frontespizio Firmato Tesi Magistrale Alessandro Baccelli.pdf

embargo fino al 20/07/2023

Descrizione: File PDF del frontespizio firmato della Tesi di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica di Alessandro Baccelli
Dimensione 86.91 kB
Formato Adobe PDF
86.91 kB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12075/167