Studente DI LORENZO, DILETTA
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Scienze della Vita e dell'Ambiente
Corso di studio SCIENZE BIOLOGICHE
Anno Accademico 2019
Data dell'esame finale 2020-12-19
Titolo italiano La variabilità genomica all'interno delle sequenze del Coronavirus
Titolo inglese Genomic variance of the 2019-nCoV Coronavirus
Abstract in italiano In questa relazione è proposto un impiego della variabilità genetica, nello studio delle sequenze genomiche del Coronavirus. In particolar modo, l’analisi filogenetica e l’analisi delle componenti principali, sono coinvolte nel processo di determinazione evolutiva e di somiglianza genomica tra il Coronavirus e i così detti Bat-Coronavirus, come conferma di un’origine zoonotica del Coronavirus. Nello specifico, i genomi condividono un’identità di sequenza superiore al 99%1 un dato, che può portare alla realizzazione di un’eventuale terapia farmacologica tale da risultare efficace per tutti. Infine, nonostante la bassa eterogeneità del genoma virale è presente una regione di elevata variabilità nelle proteine del virus, rappresentata da due sottotipi virali. Questi differiscono per un singolo aminoacido, in grado di cambiare sequenza e struttura nella proteina accessoria ORF-8, componente propria del virus.
Relatore BARUCCA, MARCO
Appare nelle tipologie: Laurea triennale, diploma universitario
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
FRONTESP. FIRMATO.pdf   fino a2023-12-18 frontespizio tesi firmato dal professore, e da me 32.71 kB Adobe PDF
RELAZIONE FINALE PDF.pdf   fino a2023-12-18 1.17 MB Adobe PDF

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/2843