Studente FLORIS, ROMINA
Facoltà/Dipartimento Dipartimento Scienze Cliniche e Molecolari
Corso di studio Scienze infermieristiche e ostetriche
Anno Accademico 2019
Data dell'esame finale 2020-07-25
Titolo italiano Comunicare la valutazione allo studente infermiere:un percorso di crescita biunivoco
Titolo inglese Communicate the evaluation to a student nurse: a journey of mutual growth
Abstract in italiano Background. L’apprendimento clinico riveste un ruolo di fondamentale importanza per lo studente, in quanto gli consente di applicare nella pratica ciò che ha appreso nella teoria. Per questo motivo, si ritiene indispensabile fornire agli studenti il supporto di una Guida che assume funzioni di “modello di ruolo”, che lo accompagni nell’apprendimento professionale facilitandone la crescita e potenziandone l’autonomia. Questo studio ha lo scopo di valutare la presenza nelle Guide di Tirocinio di alcune caratteristiche relazionali indispensabili per stabilire una valida relazione tutoriale in particolare difronte a valutazione di «Studente non sicuro» Metodi. È stato condotto uno studio descrittivo di tipo trasversale che ha coinvolto 74 Guide di Tirocinio dell’AORMN (83%). I dati sono stati raccolti utilizzando un questionario semistrutturato, il BEES (Balance Emotional Emphaty Scale) e il COPE-NVI (Coping Orientation Problem Experienced). Per l’elaborazione dei dati si è utilizzato il SPSS (Statistical Package for Social Science -2017), e sono stati analizzati utilizzando statistiche descrittive e inferenziali. Risultati. Dai risultati ottenuti dallo studio emerge come l’empatia e il coping rappresentano due elementi effettivamente posseduti dal campione preso in esame. I dati, in diverse sottoscale di entrambi i test, mostrano livelli oltre la media, e ciò fa pensare a contesti di apprendimento dove si possano sviluppare e stabilire con lo studente relazioni efficaci. Relativamente al BEES si nota come il 73% del nostro campione ha ottenuto punteggi nella norma, ma un cospicuo 24,3 % mostra livelli di empatia maggiore. Il campione, sembrerebbe essere caratterizzato da: una minore imperturbabilità al contagio da stati emotivi interni, una maggiore suscettibilità al contagio da stati emotivi esterni, una bassa responsività emotiva diffusa, una maggiore tendenza a farsi coinvolgere dalle condizioni di soggetti fragili. I dati emersi dal COPE-NVI mostrano, come in quasi tutte le sottoscale, il campione abbia mostrato livelli sopra la media, in particolare alla sottoscala Orientamento Trascendente (21,8%) e alla sottoscala Sostegno Sociale (16%). Dalle analisi dei questionari con domande strutturate e semistrutturate è emerso come il ruolo di Guida di Tirocinio sia significativo per la crescita professionale individuale ma che necessita di essere supportata da una formazione specifica e continua per ritenersi valida in un contesto, come quello sanitario, in continua evoluzione. Rilevante è quanto il campione di studio ritenga che la funzione di Guida possa determinare sulla continua verifica dell’agire professionale e quanto possa incidere nel mantenere viva la motivazione e l’interesse professionale (93,2%). Parole chiave: Supervisione clinica, Attitudini, Coping, Empatia.
Abstract in inglese Background The clinical learning plays a role of fundemental importance for the student, as it allows him to apply in practice what he has learned in theory. For this reason it is considered essential to provide students with support of a guide who assumes the role of “role model” to accompany him in learning increasing its growth and enhancing autonomy. This study is intended to evaluate the presence in the training guide of some indispensable relational characteristics to establish a valid tutorial report in particular when faced with an unsafe student assessment. Methods A cross-sectional descriptive study was conducted that involued 74 (83%) AORMN internship guides. The data has been collected using a semi-structured questionnaire, BEES (Balance Emotional Emphaty Scale) and the COPE-NVI (Coping Orientation Problem Experienced). For data processing SPSS was used (Statistical Package for Social Science–2017) and have been analyzed using descriptive and inferential statistics. Results From the result obtained from the study emerge how empathy and coping represent two elements owned by the sample examined. In different subscales of both tests the data show above average levels and so makes one think of learning contexts where they can develop and establish effective relationships with the student. With regard to the BEES it is noted that 73% of our sample obtained a normal score, but a cospicuous 24.3% shows greater level of empathy. The sample would appear to be characterized from less imperturbability to contagion from internal emotional states, a greater susceptibility to contagion from external emotional states, a low diffuse emotional responsiveness, a greater tendency to get involved in the conditions of fragile subjects. The data emerged from COPE-NVI show how in almost all subscales, the sample showed above average levels, in particular at the transcendent orientation subscale (21.8%) and social-aid subscale (16%). From the analysis of the questionnaires with structured and semi-structured questions, it emerged that the role of traineeship guide is significant for individual professional growth but wich needs to be supported by specific training and continues to be considered valid in a context, like the ever-changing healthcare one. Relevant is what the study sample considers that the help functions can determine on the continuos verification of the professional action and how much it can affect keeping motivation alive and professional interest (93.2%). Keyword: clinical supervision, attitudes, coping, empathy
Relatore BENEDETTI, TIZIANA
Appare nelle tipologie: Laurea specialistica, magistrale, ciclo unico
File in questo prodotto:
File Descrizione Dimensione Formato  
Floris Romina matr,1085630 Frontespizio Tesi PDF A.pdf 178.51 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Floris Romina matr. 1085630 Tesi -PDFA.pdf 2.09 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in UNITESI sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12075/4083